In occasione della giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibile del 6 marzo 2020, anche quest'anno l'Università della Calabria ha partecipato a M'illumino di Meno, iniziativa promossa da Rai Radio2 e dalla trasmissione Caterpillar per sensibilizzare le comunità sul tema della sostenibilità ambientale. Nonostante il maltempo e l'attuale situazione di emergenza abbiano limitato le attività in programma, molti tra studenti e dipendenti UniCal hanno deciso di dare il loro prezioso contributi partecipando agli eventi organizzati dal Circolo Ricreativo Università della Calabria (Cruc), scaricando l'App sulla mobilità sostenibile realizzata da SOMOS o, semplicemente, spegnendo luci ed elettrodomestici nel privato delle loro abitazioni.
Questa pagina ha lo scopo di mostrare a tutti i grandi risultati che i piccoli sforzi quotidiani di una comunità unita possono realizzare, e ringraziare ognuno di voi per il prezioso contributo.
In occasione della giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibile del 6 marzo 2020, anche quest'anno l'Università della Calabria ha partecipato a M'illumino di Meno, iniziativa promossa da Rai Radio2 e dalla trasmissione Caterpillar per sensibilizzare le comunità sul tema della sostenibilità ambientale. Nonostante il maltempo e l'attuale situazione di emergenza abbiano limitato le attività in programma, molti tra studenti e dipendenti UniCal hanno deciso di dare il loro prezioso contributi partecipando agli eventi organizzati dal Circolo Ricreativo Università della Calabria (Cruc), scaricando l'App sulla mobilità sostenibile realizzata da SOMOS o, semplicemente, spegnendo luci ed elettrodomestici nel privato delle loro abitazioni.
Questa pagina ha lo scopo di mostrare a tutti i grandi risultati che i piccoli sforzi quotidiani di una comunità unita possono realizzare, e ringraziare ognuno di voi per il prezioso contributo.

I risultati

Tra le 18:00 e le 19:00 del 6 marzo, lo spegnimento delle illuminazioni sul ponte Pietro Bucci e nelle altre strutture Unical ha consentito di risparmiare energia preziosa.
1.5MW

1570 kWh di energia elettrica (stime UNICAL)
1.2t

1200 kg di anidride carbonica risparmiata (stime EPA)

I risultati

Tra le 18:00 e le 19:00 del 6 marzo, lo spegnimento delle illuminazioni sul ponte Pietro Bucci e nelle altre strutture Unical ha consentito di risparmiare energia preziosa.
1.5MW

1570 kWh di energia elettrica (stime UNICAL)
uguali a
1.2t

1200 kg di anidride carbonica risparmiata* (stime EPA)

Grazie all'impegno del Centro Ricreativo Università della Calabria e degli studenti Unical, sono stati acquistati cinque nuovi alberi da piantare nel territorio del campus (il primo ulivo è stato già collocato nei pressi del rettorato) che nel corso della loro lunga vita, non solo renderanno il campus più pulito, ma anche più bello!
100kg

di anidride carbonica assorbita all'anno (stime JCU)
Grazie all'impegno del Centro Ricreativo Università della Calabria e degli studenti Unical, sono stati acquistati cinque nuovi alberi da piantare nel territorio del campus (il primo ulivo è stato già collocato nei pressi del rettorato) che nel corso della loro lunga vita, non solo renderanno il campus più pulito, ma anche più bello!
100kg

di anidride carbonica assorbita all'anno (stime JCU)

Il 6 marzo, gli studenti e i dipendenti UniCal che hanno scaricato l'app SmartMobility creata da SOMOS, si sono impegnati a lasciare a casa l'auto per un giorno e muoversi a piedi per i loro spostamenti quotidiani.

207

  • Partecipanti60%

770 km

  • percorsi a piedi o di corsa80%

100 kg

  • di CO2 risparmiata non prendendo l'automobile100%
 
Scegliere mezzi di trasporto sostenibili e spostarsi a piedi quando possibile, contribuisce a mantenere sano l'ambiente e il vostro fisico. Lasciando a casa l'auto per un giorno, ogni partecipante ha bruciato una media di 277kcal e conquistato la possibilità di essere estratto a sorte per aggiudicarsi i gadget dedicati a M'illumino di Meno. Nei prossimi giorni, i vincitori riceveranno una comunicazione via email.
Il 6 marzo, gli studenti e i dipendenti UniCal che hanno scaricato l'app SmartMobility creata da SOMOS, si sono impegnati a lasciare a casa l'auto per un giorno e muoversi a piedi per i loro spostamenti quotidiani.

207

  • Partecipanti60%

770 km

  • percorsi a piedi o di corsa80%

100 kg

  • di CO2 risparmiata non prendendo l'automobile100%
 
Scegliere mezzi di trasporto sostenibili e spostarsi a piedi quando possibile, contribuisce a mantenere sano l'ambiente e il vostro fisico. Lasciando a casa l'auto per un giorno, ogni partecipante ha bruciato una media di 277kcal e conquistato la possibilità di essere estratto a sorte per aggiudicarsi i gadget dedicati a M'illumino di Meno. Nei prossimi giorni, i vincitori riceveranno una comunicazione via email.
Unendo l'amore per l'attività sportiva e l'ambiente, la squadra dei Plogger Unical coordinata dal CRUC avrebbe dovuto riunirsi per una speciale passeggiata ecologica nei confini nel campus, con l'intento di ripulirlo dai rifiuti abbandonati nei suoi spazi verdi e fornire un contributo prezioso alla vivibilità dell'ateneo. Purtroppo a causa del maltempo, l'iniziativa è stata rinviata a data da destinarsi. Nonostante questo, è importante rinnovare l'appello a operatori e studenti: l'abbandono di rifiuti non danneggia solo il decoro del campus, ma tutto l'ecosistema. Proteggiamolo vivendo responsabilmente.
Unendo l'amore per l'attività sportiva e l'ambiente, la squadra dei Plogger Unical coordinata dal CRUC avrebbe dovuto riunirsi per una speciale passeggiata ecologica nei confini nel campus, con l'intento di ripulirlo dai rifiuti abbandonati nei suoi spazi verdi e fornire un contributo prezioso alla vivibilità dell'ateneo. Purtroppo a causa del maltempo, l'iniziativa è stata rinviata a data da destinarsi. Nonostante questo, è importante rinnovare l'appello a operatori e studenti: l'abbandono di rifiuti non danneggia solo il decoro del campus, ma tutto l'ecosistema. Proteggiamolo vivendo responsabilmente.